Pubblicità e mass media
La pubblicità italiana, ovvero regressioni d’autunno.
La pubblicità italiana, ovvero regressioni d'autunno.

La frantumazione dei media è la caratteristica attuale.
Ma a forza di credere che i mezzi siano tutto, il messaggio langue, il contenuto è esangue.

Share
E ora lo Squalo si fa la sua Auditel.
 E ora lo Squalo si fa la sua Auditel.

“Il punto – dichiara alle agenzie –

Share
“Nel suo grande altruismo pens

“Le nostre strade poi si sono divise, senza alcuna motivazione.
Grazie Agostino, devo a te la possibilit

Share
Consorzio Creativi lancia “Riprendiamoci la ripresa”.
Consorzio Creativi lancia

Riorendiamoci la ripresa

Share
Vi racconto Agostino Reggio.
Vi racconto Agostino Reggio.

Agostino Reggio

Share
La Coop sei tu. Ma la copy chi è?
La Coop sei tu. Ma la copy chi è?

di AM Qualche tempo dopo il lancio dello slogan “La Coop sei tu. Chi può darti di più!”, un cliente della Coop di Ravenna scrisse una lettera ad Andrea Necchi, l’account che all’epoca gestiva il budget Coop in Tbwa, per fare personalmente i complimenti all’autore, dato che lo riteneva “un’autentica cannonata”. Questa richiesta fu subito […]

Share
Radio Padania come Radio Maria: molte chiacchiere, poche tasse.

La notizia è che Radio Padania è stata riconosciuta dalla Ue come un’emittente, non più a carattere commerciale, ma la concessione è stata ritenuta comunitaria. In pratica, a Radio Padania viene riconosciuto essere espressione di particolari istanze culturali, etniche, politiche e religiose. In sostanza, a Radio Padania viene riconosciuta l’esenzione ad avere dipendenti regolarmente assunti […]

Share
LItalia che verra. Industria culturale, made in Italy e territori. Rapporto 2012: le radici del futuro della pubblicita italiana.
LItalia che verra. Industria culturale, made in Italy e territori. Rapporto 2012: le radici del futuro della pubblicita italiana.

(fonte: http://www.symbola.net). 3.1.3 Le radici del futuro della pubblicità italiana (6) Secondo le più recenti stime, la pubblicità italiana è in netta recessione. Nielsen Media Research ha fotografato una contrazione che nei primi mesi del 2012 si attesterebbe su -8, 4%, rispetto allo scorso anno. Le previsioni di Assocomunicazione, l’associazione delle agenzie di pubblicità parlano […]

Share
Se la crisi della pubblicit
Se la crisi della pubblicit

La fotografia della pubblicità italiana è stata scattata all’ultimo Festival di Cannes, che si è appena concluso. All’Italia sono stati assegnati un certo numero di Leoni, che è il nome del premio che viene assegnato sul palco del Palais. In realtà è andata bene alle agenzie di pubblicità globali che gestiscono in Italia la quasi […]

Share
Pirella c’
Pirella c'

Per Emanuele Pirella, la pubblicità doveva essere tangibile, criticabile, condivisibile. E un prodotto andava scelto per simpatia, per affetto, per amore, per stima della marca che lo commercializza. Questa impostazione culturale e professionale è stata una cifra precisa, riconoscibile, direi una costante del segno che Emanuele Pirella ci ha lasciato, quando ci ha lasciato due […]

Share
UniCredit ce l’ha fatta.

di Marigia Mangano – Il Sole 24 Ore – leggi su http://24o.it/Oxqfr UniCredit chiude il maxi aumento di capitale con il pieno di adesioni. L’interesse diffuso di retail e investitori istituzionali, il sostegno dei soci stabili e l’interesse del mondo imprenditoriale ha garantito alla banca di piazza Cordusio di portare a termine la ricapitalizzazione da […]

Share
3DNews/Il direttore del TGUno? Facciamo un concorso pubblico.
3DNews/Il direttore del TGUno? Facciamo un concorso pubblico.

di Giulio Gargia * Chi sarà il prossimo direttore del TG1? Move On lancia un’idea : candidare un giornalista straniero che conosca bene l’Italia. Unica garanzia di un prodotto giornalistico quanto più lontano possibile dalle logiche attuali di fattura dei TG. Il nome ? Wolfgang Achtner, da molti anni in Italia come corrispondente di numerose […]

Share
3DNews/Con le liberalizzazioni, che fine faranno i pubblicisti? Intervista a Roberto Natale.

di Lorenza Fruci I poveri pubblicisti italiani , ancora una volta, sono tornati ad essere boicottati da un sistema e da leggi che non gli favoriscono l’esistenza. Sono circolate notizie allarmanti sulla scomparsa del loro ordine, a causa della manovra Salva Italia (art. 3 comma 5 del DL 138/2011) che potrebbe sancire dal 13 agosto […]

Share
APPELLO DELLA STAMPA A MARIO MONTI

” Stanno morendo cento giornali. Pluralismo bene prezioso” Ci troviamo costretti ad appellarci a Lei per segnalare la drammatica necessità di risposte urgenti per l’emergenza di un settore dell’editoria rappresentativa del pluralismo dell’informazione, un bene prezioso di cui si ha percezione solo quando viene a mancare. Alla data di oggi, infatti, queste aziende non sono […]

Share
3DNews/Auditel, un metro inattendibile che affossa la qualità.
3DNews/Auditel, un metro inattendibile che affossa la qualità.

La delibera dell’Antitrust riaccende il dibattito sulle rilevazioni degli ascolti “Per loro ci dividiamo in aspiranti aggrappati, ritirati onnivori, volubili selettivi, provinciali frivoli “ di Roberta Gisotti Meglio tardi che mai arriva la sentenza dell’Autorità antitrust, su ricorso di Sky. Con orgoglio ricordiamo che la verità sull’Auditel era già scritta nero su bianco nel libro […]

Share
Se la Borsa si sostituisce al borsino dei direttori dei giornali.

Non bastava un governo sfiduciato dai mercati, e uno nominato dalla Bce. In Italia adesso anche i direttori dei telegiornali vengono nominati dalla Borsa. I fatti sono che Mentana si dimette, il titolo Telecom crolla. Mentana ci ripensa, il titolo risale. Enrico Mentana deve essersi sentito più importante di un barile di petrolio, di un’oncia […]

Share
3DNews/TV, IL MISTERO DEL MILIONE SCOMPARSO.
3DNews/TV, IL MISTERO DEL MILIONE SCOMPARSO.

di Giulio Gargia Sostiene Pancini, il direttore dell’Auditel, che un milione di spettatori può sparire da una settimana all’altra. Sono quelli della trasmissione di Santoro, che giovedì 8 dicembre avrebbe registrato il 5% , perdendo circa 3 punti di audience rispetto alla settimana scorsa. Senza contare che facendo i conti dal 3 novembre avrebbe perso […]

Share
3DNews/Santoro e la menopausa dell’Auditel.
3DNews/Santoro e la menopausa dell'Auditel.

di Giulio Gargia 4 volte su 4. Se è una coincidenza, allora si tratta davvero di sfortuna nera. Per 4 settimane, tutte quelle di novembre, l’Auditel ha fornito in ritardo i dati del giovedì . Giorno in cui, dal l 4 novembre, va in onda il nuovo programma di Michele Santoro, con una formula che […]

Share
3DNews/La finanza Auditel, quel PirL che insegue il PIL.
3DNews/La finanza Auditel, quel PirL che insegue il PIL.

di Giulio Gargia L’Auditel sta all’idea di Tv come il PIL sta all’idea di società. Sono termometri di una mentalità da cambiare, indicatori di una marcia da invertire. Esempio: “Gli uragani Katrina e Rita avranno ripercussioni negative sull’economia americana solo nel breve periodo, il successivo processo di ricostruzione stimolera’ infatti la crescita”. Così diceva il […]

Share
E’ vero: Facebook traccia tutti gli utenti.

(fonte: ilsole24ore.com) Grazie ad altrettante interviste rilasciate da quattro manager di Facebook, gli ingegneri Arturo Bejar e Gregg Stefancik e i portavoce Andrew Noyes e Barry Schnitt, USA Today è stato in grado di ricostruire le modalità con cui in casa Zuckerberg si tracciano i Facebook-addicted negli immensi spazi della Rete. Metodi che differiscono tra […]

Share
Sono ancora utili le associazioni di categoria della pubblicità italiana?

La sensazione che la situazione del mercato della comunicazione commerciale italiana sia nettamente diversa da ciò che si discute nelle associazioni di categoria è netta quando si leggono i programmi elettorali dei candidati alle cariche direttive delle varie associazioni di categoria, che costellano la pubblicità italiana. A volte, verrebbe proprio voglia di chiedersi: le associazioni […]

Share
3DNews/QUANDO ERAVAMO RE.
3DNews/QUANDO ERAVAMO RE.

di Giulio Gargia Il trionfo dei dietrologi. Immaginiamo che tu che leggi sia uno juventino. Immaginiamo che oggi non sia oggi, ma l’ultima giornata del campionato 2004-5. Immaginiamo ora che qualcuno ti venga a dire le seguenti cose : che la Juve non si è guadagnata lo scudetto sul campo, ma grazie a un sistema […]

Share
3DNews/E adesso vediamo che sapete fare.

di Marco Ferri Nonostante i sostanziosi acquisti di azioni Mediaset da parte di Fininvest e di Holding Italiana, sempre di famiglia, avvenuti durante l’estate per rilanciarlo, il titolo va male. Lo si è visto col rovinoso capitombolo dell’altro giorno, quando il titolo Mediaset ha toccato ripetutamente quota -12. D’altro canto, neppure guardando alla terza trimestrale […]

Share
3DNews/Jack Caldoro e Giggino Matthau, la strana coppia a Napoli.
3DNews/Jack Caldoro e Giggino Matthau, la strana coppia a Napoli.

Il sindaco e il governatore si inseguono sulla scena mediatica, rivaleggiano ma alla fine si sostengono di Oscar Aldino Stefano e Giggino come Felix e Oscar nella celebre commedia di Neil Simon. Jack Lemmon (Felix) è un tipo preciso, pulito, maniaco dell’ordine. Walter Matthau (Oscar) è uno che azzarda, impetuoso e pokerista. Diversi in tutto, […]

Share

Share
Archivio
Tematiche
Cerca
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: