Articoli per il mese febbraio, 2009
L’Antitrust multa chi ha le mani in pasta.

L’Antitrust ha multato per complessivi 12,5 milioni il “cartello” delle pasta. Il Garante ha infatti deliberato che le società Amato, Barilla, Colussi, De Cecco, Divella, Garofalo, Nestlè, Rummo, Zara, Berruto, Delverde, Granoro, Riscossa, Tandoi, Cellino, Chirico, De Matteis, Di Martino, Fabianelli, Ferrara, Liguori, Mennucci, Russo, La Molisana, Tamma, Valdigrano, insieme all’Unipi, Unione Industriali Pastai Italiani, […]

Share
“L’attacco al diritto di sciopero è un attacco alla democrazia.”

ricevo e pubblico (Beh, buona giornata): Con le nuove norme previste dal Governo sul diritto di sciopero si sta andando rapidamente verso un nuovo e pericolosissimo capitolo del più vasto tema della limitazione delle libertà sindacali e costituzionali, della democrazia nel mondo del lavoro e nella società. Dietro un linguaggio formalmente tecnicistico, presentato come un […]

Share
Le nuove centrali nucleari sono più pericolose di prima.

(da unita.it) Le centrali nucleari di nuova generazione sono più pericolose, in caso di incidente, degli impianti che dovrebbero sostituire. A dirlo è un’inchiesta del quotidiano britannico «The Independent», secondo il quale alcuni documenti di natura industriale proverebbero come, in caso di incidente, la fuoriuscita di radiazioni da queste centrali sarebbe notevolmente più consistente e […]

Share
Il sindacato di Polizia contro le ronde: : “Esiste già il dovere civico dei cittadini di chiamare polizia e carabinieri se succede qualcosa, che senso hanno queste ronde?”

(AGI) – Milano, 24 feb. – Accuse di tradimento per le promesse non mantenute vengono lanciate dal Siulp di Milano al Governo. “La decisione di istituire le ronde – ha detto Gabriele Ghezzi, segretario cittadino del Siulp – fa venire in mente una mancanza di fiducia da parte del Governo verso la polizia. Siamo frustrati, […]

Share
Crisi economica globale: catastrofi e catastrofisti.

di Steve Watson – Infowars.net Il crollo delle banche è già avvenuto. La crisi è la peggiore di sempre. Il sistema finanziario si è effettivamente disintegrato. Un’insurrezione sociale di massa è probabile. Un’ondata di economisti, investitori e altri esperti finanziari durante il fine settimana ha pronunciato una serie di terribili ammonimenti riguardanti la crisi finanziaria […]

Share
Il black out di Gmail.

di VITTORIO ZAMBARDINO da repubblica.it Una cosa è certa, da San Francisco a Roma, da Londra a Sidney l’abbiamo saputo tutti allo stesso modo: su facebook e twitter. Le proteste si moltiplicavano col passare dei minuti. E la notizia è stata appresa grazie a questa gigantesca pubblicazione distribuita di massa: “Gmail, la posta di Google, […]

Share
Questa notizia è riservata a chi crede che immigrazione è uguale a criminalità.

(fonte:ilmessaggero.it) Danno lavoro ad almeno mezzo milione di lavoratori, anche italiani. Sono i 165.114 immigrati titolari d’impresa. Tra i settori preferiti non solo l’etnico, ma anche lavanderie, saloni di estetica, pasticcerie, agenzie di viaggio e di traduzione. Figurano anche farmacie e piccole case di moda. Le imprese di immigrati dal 2000 sono cresciute al ritmo […]

Share
Agcom li multa, loro continuano. E’ una nuova strategia di marketing?

Negli ultimi mesi una serie di procedimenti diretti a verificare la corretta osservanza – da parte di alcuni operatori telefonici – delle norme in tema di portabilità del numero, servizi non richiesti, indici di qualità, applicando sanzioni per complessivi 2.804.000 euro, hanno portato, come annuncia la stessa Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) a […]

Share
Energia nucleare? No, grazie.

“Dovremo affrontare la costruzione e la realizzazione di centrali nucleari in Italia”. Berlusconi dixit. Beh, buona giornata. Tweet This Post

Share
Sicurezza: tolleranza zero? No, 60,9: ecco come la xenofobia copre la violenza di genere.

Gli autori delle violenze sessuali sono italiani in più di sei casi su dieci. E’ il dato rilasciato dal Viminale durante un convegno dedicato alla violenza sulle donne, che si è tenuto oggi a Roma. Il ministero dell’Interno ha reso noto che gli autori di stupro sono di nazionalità italiana nel 60,9% casi. Solo il […]

Share
Sicurezza: pestare un immigrato non è un reato?

«Olocausto rumeno». Una scritta  lunga due metri, seguita da una svastica, è apparsa questa mattina a Roma su un muro in via della Caffarelletta vicino al parco della Caffarella dove il giorno di San Valentino una quindicenne fu  aggredita e violentata insieme al fidanzato. I due presunti responsabili furono in novantasei ore arrestastati, grazie alla collaborazione tre la polizia […]

Share
La ronda che fa la ronda alla ronda.

(fonte: ilmessaggero.it) A Roma una ronda di sette donne tra i 18 e i 45 anni viene accompagnata da alcuni militanti della Destra perché, come ha sottolineato Stefano Ambrosetti, segretario della Destra nel XII Municipio, «non ci fidiamo a mandarle da sole in giro». Beh, buona giornata. Tweet This Post

Share
L’emendamento anti-internet di D’Alia:”noi italiani dobbiamo sempre distinguerci, anche nelle misure illibertarie e stupide al tempo stesso.”

di Carlo Gubitosa – da giornalismi.info E’ impossibile mettere un bavaglio politico alla rete: per un sito che viene chiuso in una Repubblica delle Banane, altri mille siti in altri cento paesi del mondo sono disposti ad ospitarne i contenuti ritenuti “scomodi” da una miope legislazione nazionale. Un provvedimento inutile per reprimere reati affida al […]

Share
La TP contro l’Atac di Roma che ha censurato la tv di Al Gore.

COMUNICATO STAMPA TP – Associazione Italiana Pubblicitari Professionisti, dopo aver preso visione delle motivazioni censorie adottate dall’ATAC di Roma (immagini pesanti, inopportune, che avrebbero potuto offendere la sensibilità dei cittadini) e le successive contrastanti dichiarazioni del suo presidente Massimo Tabacchiera sulla campagna VANGUARD della Tv satellitare Current, campagna normalmente on air su Milano, realizzata dall’agenzia […]

Share
La legge contro le intercettazioni:”Sì, il giornalismo italiano non ha alcuna intenzione di rispettare una norma che sequestra ai cittadini notizie importanti.”

di Roberto Natale * – da articolo21.info E’ una battaglia che possiamo vincere: perché poche altre volte le ragioni della categoria dei giornalisti hanno avuto la limpida coincidenza che oggi c’è fra la difesa del nostro diritto-dovere di informare e il diritto – non meno fondamentale – di un’intera comunità civile ad essere informata, a non […]

Share
Nessuno parla più di Gaza. Tranne due chirurghi inglesi.

di Dr. Ghassan Abu Sittah e Dr. Swee Ang – «The Lancet»* (da megachip.info) Il dottor Ghassan Abu Sittah ed il dottor Swee Ang, due chirurghi inglesi, sono riusciti a raggiungere Gaza durante l’invasione israeliana. In questo articolo descrivono le loro esperienze, condividono le loro opinioni e ne traggono le inevitabili conseguenze: la popolazione di […]

Share
Crisi: ora sono gli italiani a “rubare” il lavoro agli immigrati.

da il messaggero.it Da molti anni non succedeva più. Coloro che restano chiusi nelle cucine dei ristoranti a lavare i piatti sono, in grande maggioranza, del Bangladesh. O comunque stranieri (sono tanti anche i cinesi e c’è pure qualche nord africano). Da quattro mesi, da quando la crisi economica ha cominciato a farsi sentire anche […]

Share
Attenzione: “Il rischio di politicizzazione della sicurezza è reale e ci riporta alla memoria tempi che credevamo superati”.

di VLADIMIRO POLCHI da repubblica.it I City Angels battono le strade milanesi da 14 anni. Gli “assistenti civici” di Livorno sono invece pronti a debuttare in questi giorni. Il decreto anti-stupri del governo non fa che accelerare un processo in corso: decine sono le ronde già attive nei comuni del centro-nord. Il rischio? Le mani […]

Share
Attenzione:”i testi che la maggioranza si appresta ad approvare incidono in profondità su alcune regole che, per anni, sono state considerate patrimonio giuridico irrinunciabile del Paese.”

 di CARLO FEDERICO GROSSO da lastampa. it Le novità elaborate dal governo in materia di giustizia e sicurezza sono numerose. Le ronde sono già diventate legge con decreto d’urgenza e sono in attesa della conferma parlamentare. I disegni di legge in tema d’intercettazioni e processo penale sono ai nastri di partenza in Parlamento (rispettivamente in aula […]

Share
Ricapitolando una bizzarra storia di censura “all’amatriciana”.

Il presidente dell’Atac, l’azienda dei trasporti pubblici di Roma ha bloccato l’uscita di una campagna pubblicitaria a favore di Current Tv. Si trattava di scene di sesso? Di droga? Di rock’n roll? Macché: era una semplice campagna, composta da due soggetti, a favore di “Vanguard”, un nuovo programma televisivo del canale satellitare fondato da Al […]

Share
C’ è chi propone “Per la democrazia”, una lista unica della sinistra alle prossime elezioni europee.

Europee: nuovo appello per una lista unica Per una lista unica della sinistra, da ilmanifesto.it La democrazia italiana è in pericolo. La legge sulla sicurezza voluta dalla maggioranza ha privato dei diritti fondamentali più elementari – alla salute, all’alloggio, ai ricongiungimenti familiari, alle rimesse alle famiglie dei loro guadagni – centinaia di migliaia di stranieri […]

Share
La crisi economica che in Italia non c’é.

«Vorrei qui sottolineare che il mio Paese si trova in una situazione relativamente migliore rispetto a quello che i miei colleghi hanno riferito dei loro Paesi», ha sottolineato Berlusconi nel corso di una conferenza stampa congiunta con gli altri leader. L’Italia è in una situazione migliore, ha sottolineato Berlusconi, «perché ha un sistema bancario solido, […]

Share
Greenpeace al vertice di Berlino: “Se il mondo fosse una banca, lo avreste già salvato”.

(fonte:ilmmessaggero.it) Durante il vertice di Berlino trenta attivisti di Greenpeace hanno accompagnato i leader europei mostrando uno striscione su scritto “Se il mondo fosse una banca, lo avreste già salvato”. Greenpeace – informa una nota – chiede a Berlusconi e gli altri leader europei riuniti oggi a Berlino per i preparativi del prossimo G20, che […]

Share
Il nuovo segretario del Pd: “Non è mediatico, telegenico, imprenditore, anziano, potente, ricco. Cattolico ma non teodem. Rispetto agli altri leader del Pd: non è un ex.”

di ILVO DIAMANTI da repubblica.it Penso che Dario Franceschini abbia un profilo adatto a guidare il Partito Democratico. Il più lontano dal modello-Berlusconi. E dal gruppo dirigente che ha guidato il Pd e i partiti da cui proviene. Rispetto a Berlusconi, è proprio l’opposto. Non è mediatico, telegenico, imprenditore, anziano, potente, ricco. Cattolico ma non […]

Share

Share
Archivio
Tematiche
Cerca
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: