Sky vs Mediaset: se son gossip fioriranno.

da dagospia.com

CHE AFFARE! – 15 MILIONI € IN TASCA A FIORELLO E SKY RICEVE LE SUE PERFOMANCE ’CHIAVI IN MANO’ TUTTO COMPRESO – SKY NON RISCHIA COL ’RISCHIATUTTO’ DI MIKE (SARà PRESENTE SUL PALCO I PRIMI DUE GIORNI DI RECITE ROMANE) – E IL GIOVEDì TV VA IN TILT…

Fiorello1 – 15 MILIONI DI EURO TUTTO COMPRESO A FIORELLO E SKY RICEVE LE SUE PERFOMANCE DA MANDARE IN ONDA – SKY NON RISCHIA COL ‘RISCHIATUTTO’ DI MIKE (SARà PRESENTE SUL PALCO I PRIMI DUE GIORNI DI RECITE ROMANE)
L’indiscrezione di Carlito Rossella, presidente della Medusa berluscona, di un compenso Sky di 15 milioni di euro nelle tasche di Fiorello è vero, verissimo. Si tratta infatti di un ‘chiavi in mano’: per quella sommetta il comico siculo consegna la perfomance a Sky che deve solo mandarla in onda. Un’abile mossa d’affari: perché le recite di Fiorello sono pagate dal pubblico e quindi dei 15 milioni gran parte entreranno nei conti correnti delle sue società. Per ciò che concerne Bongiorno, l’indiscrezione del Corriere della Sera di una rinascita del “Rischiatutto” sulla piattaforma di Murdoch è smentita da Sky. C’è stato un solo abboccamento con la responsabile dei programmi: Mike ha finora trattato con Sky sempre attraverso Fiorello.

2 – TUTTI CONTRO FIORELLO, E IL GIOVEDì TV VA IN TILT…
Marco Molendini per “Il Messaggero”

Fiorello si scalda e Canale 5 prepara i bastoni da mettergli fra le ruote. Spiegazione: Rosario da stasera va in scena a piazzale Clodio. Un riscaldamento con il pubblico pagante (i biglietti sono abbondantemente volati) in vista del debutto ufficiale del primo.

Quanto all’esordio televisivo resta fissato per giovedì 2 alle 21,15 (sembra escluso che ci possa essere Mike Bongiorno come ospite) su Sky Uno con quattro appuntamenti settimanali (giovedì, venerdì, sabato e domenica con un meglio di…), due repliche al giorno sulla stessa rete e una finestra aperta su Sky Tg24.

Quanto all’ammiraglia Mediaset sta affilando i coltelli e così, per rovinare la festa di Sky, ha già varato un raddoppio del Grande fratello che andrà in onda la prossima settimana non solo al lunedì ma anche al giovedì con l’aggiunta di Mai dire Grande fratello della Gialappa’s che dopo aver sbancato su Italia 1 passa alla rete maggiore.

Dunque il varo televisivo di Fiorello (ha raccontato che la puntata dovrebbe durare circa 25 minuti ma con tendenza a dilagare) rende la serata televisiva del giovedì particolarmente densa visto che ci sono anche la fiction Butta la luna su Raiuno e Anno zero su Raidue. Una concentrazione paradossale tenendo conto della segmentazione che caratterizza gli ascolti dei canali satellitari.

Per quanto Fiorello possa andare bene, la sua platea sarà irrisoria rispetto ai milioni di spettatori del Gf. Ricordiamo che quando andava in onda su Raisat extra il record è stato di 280 mila spettatori (che resta il massimo ascolto di quella rete satellitare). Improbabile che Rosario possa fare subito di più (chissà, poi, con l’abitudine).
Insomma, si spara con il bazooka contro uno sciame di mosche, ma si sa che quando le mosche sono tante possono diventare fastidiose. E il clima polemico è indubitabile, come ha ribadito Piersilvio («Sky è un concorrente temibile»), come ha punzecchiato Carlo Rossella in tv (che l’altra sera ha parlato di un compenso di 15 milioni di euro per il buon Fiorello).

La verità è che quello che preoccupa è il progetto, un’alternativa di peso e di qualità alla programmazione dell’intrattenimento visto che Sky Uno punta a mettere in pista oltre a Fiorello (che avrà modo di convocare sul suo palco a piazzale Clodio un bel po’ di illustri ospiti), Panariello, la Cuccarini e chissà che un giorno non possa arrivare anche Celentano rendendo Sky1 una sorta di contraltare generalista satellitare. Per ora comunque il canale continuerà a dare peso alla sua programmazione sfruttando anche le finestre del Gf 9 made in Mediaset.

3 – TV: MIKE BONGIORNO MUOVE I PRIMI PASSI A SKY, REGISTRA UN PROMO PER LA NASCITA DEL NUOVO CANALE…
(Adnkronos) – ‘Come peraltro annunciato gia’ la scorsa settimana, Mike Bongiorno sara’ tra i protagonisti della partenza di Sky Uno, secondo il suo stile inconfondibile’. E’ quanto affermano a Sky riguardo al ‘caso Mike’. Ieri Bongiorno e’ stato negli studi a Santa Giulia non per discutere di un contratto, bensi’ per registrare un promo (intervento) sulla nascita del canale. E’ stata anche una prima occasione per parlare di possibili progetti futuri da realizzare assieme, secondo lo stile innovativo che caratterizza i programmi di Sky e caratterizzera’ quelli di Sky Uno. ‘Sky -si afferma negli ambienti della tv satellitare- sarebbe ovviamente ben lieta di collaborare con un protagonista assoluto della tv quale e’ Mike”. (Beh, buona giornata).

Share this nice post:
Share this nice post:
Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Share

Rispondi


Share
Archivio
Tematiche
Cerca
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: