La notizia delle notizie.

Uomo morde cane, e come da manuale fa notizia. Più precisamente: ladro morde cane poliziotto che lo aveva stanato ma ha la peggio, perché viene morso a sua volta, ed è arrestato insieme al suo compare. E’ successo ieri in Nuova Zelanda, quando il pastore tedesco di nome Edge, in un episodio degno del commissario Rex, ha scovato nascosti fra i cespugli in fondo ad un argine due uomini, sospettati di una rapina da poco commessa in un mini market. Secondo il quotidiano Dominion Post, uno dei malviventi ha attaccato Edge addentandolo al collo, ma il cane ha reagito azzannandolo a sua volta.

E’ finita pari, nel senso che il cane morso ha morso quel cane d’uomo che lo aveva morso. Adesso aspettiamo si avveri la profezia della zebra, seconda la quale in pubblicità se una zebra corre in mezzo a una mandria di cavalli, ciò che dobbiamo comunicare è: cosa fa una mandria di cavalli attorno a una zebra?

E’ la madre di tutte le campagne pubblicitaria: il meccanismo di rovesciamento della realtà, che fa bella, credibile e gustosa la pubblicità. Non invasiva, ma accettabile, proprio perché si propone come iperbole del vero.

Ultimamente le cose sono andate per traverso: invece che il meccanismo di rovesciamento, abbiamo avuto pubblicità che fa venire da rovesciare. Speriamo in meglio. Beh, buona giornata.

Share this nice post:
Share this nice post:
Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Share

Una replica a “La notizia delle notizie.”

  1. carmelo ha detto:

    Buon giorno!

Rispondi


Share
Archivio
Tematiche
Cerca
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: