Conti in rosso, futuro nero per la pubblicità: Publicis perde terreno anche nel terrzo trimestre 2009.

Per il Gruppo Publicis la performance peggiore è stata registrata lo scorso giugno. Ora pare che sia in atto una lenta ma progressiva ripresa.

Nel terzo trimestre il fatturato consolidato è stato di 1.047 milioni di euro, in calo del 5,3% rispetto al terzo trimestre 2008, mentre la crescita organica è diminuita del 7,4%.

Anche se la crisi ha investito tutti i Paesi europei, si sottolineano le buone perfomance di Publicis Worldwide in Francia e dei centri media del Gruppo nell’Europa occidentale e in Polonia. Tutte le attività in Inghilterra e nel Sud Europa, tra cui l’Italia hanno subito invece un calo significativo.

Il fatturato consolidato nei primi nove mesi del 2009 si è attestato a 3,256 miliardi di euro, in calo del 2,3% rispetto ai 3,332 miliardi dello stesso periodo del 2008. Il mercato dell’advertising ha subito una flessione di circa il 13%, stando alle stime correnti, la contrazione della crescita organica di Publicis Groupe si è fermata al 6,9%. Il calo è stato limitato anche grazie al 5,5% di crescita organica raggiunto nelle comunicazioni digitali, che nei primi nove mesi del 2009 hanno contribuito al fatturato consolidato del Gruppo per il 21,3%, ovvero in misura maggiore rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, quando erano valse per il 18,5% delle revenue. Beh, buona giornata.

Share this nice post:
Share this nice post:
Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Share

Rispondi


Share
Archivio
Tematiche
Cerca
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: