Hanno stampato 10 mila manifesti e li hanno attaccati in tutta Roma. Ma alla maratona oratoria della Polverini non ci è andato nessuno. Il trucco del complotto non funziona: se una non sa come si depositano le firme, se una non si accorge che una firma è tarocca, se una non si accorge che il simbolo elettorale è copiato da il simbolo di un candidato omonimo, e addirittura di destra, beh, allora, come si fa a pensare di darle il voto per mandarla a governare la Regione Lazio?

Vedere per credere:
http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2010/03/02/%C2%ABvogliono-impedirci-di-uscire-di-casa%C2%BB/

Share this nice post:
Share this nice post:
Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Share

Rispondi


Share
Archivio
Tematiche
Cerca
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: