Web, buona giornata.

Binaghi è il nuovo presidente Iab-“Il web non è piu’ una riserva indiana”-repubblica.it
Roberto Binaghi è il nuovo presidente di Iab Italia, eletto all’unanimità dal consiglio direttivo. La Iab è un’associazione internazionale che si occupa dello sviluppo della comunicazione e della pubblicità interattiva.

46 anni, Binaghi ha iniziato la sua carriera professionale nel 1987 nel reparto media di Y&R. Da venti anni è tra i protagonisti media industry e vanta una particolare esperienza nel comparto dei centri media: è stato CEO di Mindshare e successivamente di OMD. E’ stato inoltre presidente del Centro Studi di Assocomunicazione e consigliere di amministrazione di Audiweb, Audipress ed Audiposter. Dal 2009 è il vice direttore generale di Manzoni con delega al marketing strategico, al multimedia ed al digitale e si occupa del coordinamento tra concessionaria e divisioni operative del Gruppo Espresso per la gestione dei progetti editoriali.

“Ritengo significativo che a guidare il vertice dello Iab sia stato chiamato un professionista che proviene da un gruppo multimediale e plurimediale. Internet non è piu’ una riserva indiana che deve emanciparsi, ma una componente stabile della dieta mediatica degli italiani e del mix degli inserzionisti. La mia nomina è un segnale di integrazione fra mezzi e mondi un tempo separati”.

Il neo-presidente vuol puntare sul dialogo con le altre associazioni: “E fare da tramite con organizzazioni come la Fedoweb (gli editori) e la Fcp, i concessionari di pubblicità. Non un’associazione chiusa, ma aperta al dialogo e ai progetti. I miei ringraziamenti vanno innanzitutto all’Assemblea dei Soci che mi ha permesso di entrare nel board, al Consiglio Direttivo che mi ha eletto Presidente e al Presidente Onorario Layla Pavone, che ha contribuito alla crescita e all’accreditamento di IAB Italia in questi anni”, dichiara Binaghi.

“In qualità di nuovo Presidente mi impegnerò in prima persona per la crescita di Iab che potrà continuare a ricoprire un ruolo di primissimo piano, alla luce del crescente sviluppo del digitale nel nostro Paese e del peso sempre maggiore di internet, sia in termini culturali, sia economici”.

Salvatore Ippolito, Sales Director BU Portal & Mobile VAS di Wind, è stato nominato vicepresidente. Beh, buona giornata.

Share this nice post:
Share this nice post:
Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Share

Rispondi


Share
Archivio
Tematiche
Cerca
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: