Qual è il segreto della longevità del manager?

Il segreto per campare 100 anni non è nella genetica, ma nella personalità e in uno stile di vita sereno. Lo dice una ricerca australiana. I tratti comuni evidenziati fra 200 persone ultracentenarie sono non fumare, non bere in eccesso, mantenere un peso regolare, buone relazioni e contatti sociali, ottimismo e apertura al cambiamento. Secondo lo studio dell’Università del Nuovo Galles del sud, la longevità è ereditaria nel 20-30% dei casi, mentre i fattori ambientali pesano fra il 70 e l’80%.

Ma qual è il segreto della longevità del manager? La domanda è lecita, nonché di grande attualità, vista la moria di top manager nella pubblicità italiana degli ultimi mesi. Non fumano, non bevono, non hanno la pancetta. Magari capiscono poco di comunicazione, però hanno avuto almeno il talento di intrattenere buone relazioni e contatti sociali, si sono sempre atteggiati a un grande ottimismo. Oh, mio dio, adesso che ci penso deve essere la mancanza di apertura al cambiamento. Mannaggia. Beh, buona giornata.

Share this nice post:
Share this nice post:
Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Share

Rispondi


Share
Archivio
Tematiche
Cerca
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: