Paese che vai, papi che trovi.

(fonte: repubblica.it)

“Tra di noi, invece di chiamarlo Gheddafi, usavamo l’appellativo Papi. Papi ci ha dato un lavoro, soldi e una bella vita”. A parlare, in una intervista esclusiva rilasciata alla Cnn, è Oksana Balinskaya, una delle ex infermiere personali del colonnello libico, ora tornata nella sua terra natia, l’Ucraina. Balinskaya respinge le voci che circolano in questi giorni di fine regime su presunte relazioni del raìs con le sue dipendenti. “Nessuna di noi è mai stata da sola con lui”. Beh, buona giornata.

Share this nice post:
Share this nice post:
Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Share

Rispondi


Share
Archivio
Tematiche
Cerca
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: