C’era una volta l’ottimismo del premier.

Secondo i dati Istat, la produzione industriale italiana è crollata a novembre 2008. L’indice, segnala l’Istat, ha registrato una diminuzione di -12,3% su base annua e di -3,6% nel confronto sui primi undici mesi. Il calo su base mensile è pari a – 2,3%. Il mercato dell’auto è andato a -46%. Negli stessi giorni di novembre 2008, in un comizio elettorale a Teramo per le elezioni in Abruzzo, Berlusconi disse:“Io dico ai cittadini: solo voi potete, non cambiando le vostre abitudini di vita e il vostro stile di acquisti, evitare che si precipiti in una crisi reale”. Eravamo già nella merda fino al collo, perché fare l’onda? Beh, buona giornata.

Share this nice post:
Share this nice post:
Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Share

Rispondi


Share
Archivio
Tematiche
Cerca
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: