L’essenza d’una assenza.

Una canzone d’amore al telefonino.

Quando tornerai ravviverò il camino....

Quando tornerai
ravviverò il camino….

Quando tornerai
accenderò il camino
e metterò sul fuoco
una vita per due.

Quando tornerai
mangeremo ciò
che già sapevi
essere il buono.

Quando tornerai
loro ti faranno le feste,
musi umidi tra le gambe
t’annuseranno.

Quando tornerai
ci abbracceremo
cogli occhi, forte fino a
stringerci nell’anima.

Quando tornerai
non mi dirai quello che
non ti chiederò, non ti
dirò quello che sappiamo.

Quando tornerai
sentirò il naso freddo sul
collo e i piedi gelati
e in gola un cuore caldo.

Quando tornerai
respirerò il tuo respiro,
dormirò il tuo dormire
sognerò i tuoi sogni.

Quando tornerai
come non fossi mai
andata, ti scoprirai
amata molto.

Quando tornerai
come non fossi stata
aspettata, mi scoprirò
amato molto.

Quando tornerai
ti guarderò ormai sveglia,
profumata di sesso
e vestita di sorriso.

Quando tornerai
faremo colazione con il
miele sul pane e
la gioia sul vivere.

Quando tornerai
ravviverò il camino
e metterò in tavola
una vita per due.

Share this nice post:
Share this nice post:
Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Share

Rispondi


Share
Archivio
Tematiche
Cerca
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: