Ecco i frutti avvelenati della politica sulla sicurezza a Roma.

da ilmessaggero.it

ROMA (15 febbraio) – Raid razzista contro un locale nel quale si trovavano alcuni romeni questa sera a Roma nella zona di Porta Furba, all’Appio, a poche centinaia di metri dal luogo nel quale sono stati aggrediti i due fidanzatini. Una seconda aggressione è stata denunciata da un cittadino romeno poco dopo le 22,30 in via Tuscolana.

Quattro cittadini romeni sono stati feriti, due in modo più serio, da alcuni giovani a volto coperto armati di mazze di legno. Il locale, un kebab turco di via Carrocceto, è frequentato anche da romeni e questa sera all’interno vi erano una decina di connazionali dei quattro feriti. Gli aggressori con il volto coperto da cappellini e passamontagna hanno infranto alcune vetrine sempre usando le stesse mazze di legno. Un raid durato alcuni istanti, poi gli aggressori sono fuggiti. Due dei romeni feriti, tutti tra i 20 e i 30 anni, sono stati medicati dal 118 direttamente sul posto mentre altri due sono stati trasportati all’ospedale San Giovanni per lievi contusioni.

La seconda aggressione. Un altro cittadino rumeno è stato ferito poco dopo le 22,30 in via Tuscolana 1884, nella zona di Osteria del Curato. Anche lui ha riferito ai soccorritori di essere stato aggredito per strada da una ventina di persone con passamontagna e armati di mazze. L’uomo è stato soccorso dal 118 e trasportato in codice verde al policlinico Casilino per contusioni alle gambe e ai piedi. Battute sono in corso in tutta la zona per individuare gli aggressori.

Manifestazione fascista. Nella stessa zona poco prima si era svolta una manifestazione degli estremisti di Forza Nuova per protestare contro lo stupro della Caffarella. Uno striscione con la scritta “Per voi bestie nessuna pietà” apriva uno sparuto corteo partito da piazza Zama e diretto al parco della Caffarella. Ai manifestanti, una trentina, si è aggiunto un gruppetto di abitanti del quartiere Appio Latino.

Occhio per occhio. Già in mattinata erano comparse scritte razziste firmate da Forza Nuova: “Rom assassini, vergogna!” e “Occhio per occhio”, con tanto di croce celtica, nei pressi del parco della Caffarella. (Beh, buona giornata).

Share this nice post:
Share this nice post:
Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Share

Rispondi


Share
Archivio
Tematiche
Cerca
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: