Quasi-quasi.

Quasi stupefacente la notizia seguente, diffusa dall’Ansa il 25 Novembre, alle 18,10:”Loredana Lecciso ha quasi detto che sarebbe disposta a tornare con Albano o, almeno, a fare l’amore con il cantante.”

Lecciso ha quasi detto: meraviglioso, sublime, sensazionale quel quasi. Nell’epoca di berlusconiana memoria, in cui all’affermazione corrispondeva simmetricamente la smentita, il concetto del “quasi detto” è un vero avvenimento mediatico, non ha precedenti.

Non perché non si sia mai verificato: la quasi notizia è la notizia del giorno. In realtà, è tutto quasi-quasi, oggigiorno.

Abbiamo un quasi governo e una quasi opposizione; una quasi guerra e un quasi pacifismo. La convivenza è una quasi famiglia.

Il precariato è un quasi lavoro. Il corteggiamento una quasi molestia. Berlusconi ha avuto un quasi malore. La tv italiana fa quasi pena, i dati Auditel sono quasi veri, la pubblicità italiana è quasi advertising. Dice: abbiamo scoperto l’approccio olistico nella comunicazione. Però, quasi.

Beh, buona giornata.

Share this nice post:
Share this nice post:
Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Share

Una replica a “Quasi-quasi.”

  1. martina ha detto:

    Come dice Crozza, quando imita Marzullo, poco poco, piano piano, come piace a noi.

Rispondi


Share
Archivio
Tematiche
Cerca
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: