Ricevo e volentieri posto

L’Oscar di Al Gore
CURZI.LA RAI SI IMPEGNI SULLA QUESTIONE AMBIENTALE

Di fronte alla crisi della politica – evidente negli ultimi decenni in tutto il mondo occidentale e non solo in questi giorni in Italia – appare ragionevole e urgente, come non mai, la fuoruscita dal pantano delle parole e dell’autoreferenzialità attraverso il sentiero dell’impegno ecologico. Perciò l’idea di promuovere la massima diffusione anche in Italia di un film-documentario come “Una scomoda verità” di Al Gore, premiato lunedì notte con l’Oscar, non va considerata una semplice istanza morale ma una vera e propria proposta politica da accogliere e da realizzare. Ha ragione il presidente della Regione Toscana, Claudio Martini: il servizio pubblico televisivo dovrebbe verificare con convinzione la possibilità di mandare in onda in prima serata quel documento sulle conseguenze dell’effetto-serra di cui tutti, da tempo, dicono un gran bene. Dovrebbe trattarsi ovviamente di una iniziativa da concretizzare in linea con la vocazione e la capacità che storicamente ha la Rai di creare eventi, quando decide di farlo.
La questione ambientale, peraltro, dovrebbe essere fra le prime opzioni, se non la prima in assoluto – in considerazione delle ultime previsioni di un sempre più vicino rischio di collasso del pianeta – che il servizio pubblico dovrebbe assumere nella totalità della sua programmazione e dei suoi contenuti. Si tratterebbe di un impegno, dovuto, sul prodotto capace almeno di attenuare l’ossessiva attenzione riservata, spesso impropriamente, a organigrammi e nomine.

Share this nice post:
Share this nice post:
Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Share

Una replica a “Ricevo e volentieri posto”

  1. Giulia ha detto:

    Sarebbe fondamentale davvero che ci si impegnasse molto di più sul fronte ambientale.

Rispondi


Share
Archivio
Tematiche
Cerca
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: