25 Aprile: Frangetta nera contestata a Roma.

Renata Polverini è stata contestata con fischi e lanci di oggetti mentre partecipava alla manifestazione a Porta San Paolo a Roma in occasione dell’anniversario della Liberazione. La Polverini è stata bersagliata da urla “buu, buu” e lancio di uova e frutta e alcuni fumogeni. Polverini era stata contestata già mentre saliva sul palco per tenere il suo discorso, che non ha svolto, lasciando la manifestazione immediatamente tra i fischi dei presenti. Tra le frasi rivoltele: «Polverini vattene a Casa Pound, fascista e ipocrita». Ne ha fatto le spese Nicola Zingaretti. Il presidente della provincia di Roma era insieme a Renata Polverini contestata nella manifestazione in ricordo della Liberazione nella capitale. E anche a lui è arrivato un frutto lanciato dai manifestanti: “Abisso tra questi atti e il valore del 25 aprile” Beh, buona giornata.

Share this nice post:
Share this nice post:
Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Share

Rispondi


Share
Archivio
Tematiche
Cerca
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: