Berlusconi bigia la Procura di Napoli?

«Io – ha detto Berlusconi, secondo quanto riporta Il Messaggero, – faccio le cose che si devono fare. Dopo la decisione di Stark di lasciare la Bce si è posto come importante il problema di rassicurare tutte le istituzioni europee, la commissione, il consiglio dei capi di Stato e di Governo e il Parlamento europeo della serietà della nostra manovra, della tenuta dei nostri conti pubblici e della situazione di benessere dell’intera nostra economia. Credo sia mio dovere recarmi a Bruxelles e Strasburgo per questi incontri».

I fatti sono che Stark si è dimesso venerdì, e la richiesta italiana di incontrare i leader della Ue è di almeno due giorni prima. E cioè poche ore dopo la richiesta dei giudici di interrogare Berlusconi sul caso Tarantini-Lavitola, e l’appuntamento preso dai suoi avvocati e fissato per il prossimo martedì a Palazzo Grazioli. Ancora non sono cominciate le scuole e Berlusconi già bigia. Beh, buona giornata.

Share this nice post:
Share this nice post:
Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • StumbleUpon
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Yahoo! Buzz
  • Twitter
  • Google Bookmarks
Share

Rispondi


Share
Archivio
Tematiche
Cerca
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: